Brusaporto - Ristorante Da Vittorio, 28/02/2017

Stelle di Luce si accendono: Ristorante Da Vittorio.

Un nome, Vittorio, e una famiglia, per una qualità premiata da tre stelle Michelin.
Il Ristorante Da Vittorio è da oltre 45 anni sinonimo di uno stile culinario inconfondibile, nato dalla sapienza del fondatore Vittorio e sviluppato dai figli, che hanno integrato la tradizione con le tecniche più moderne. Oggi, ad occuparsene sono Bruna Cerea con i suoi cinque figli. Enrico e Roberto in qualità di chef, Francesco come responsabile della cantina e della ristorazione esterna, Rossella dell’ospitalità nel Ristorante e nella Dimora, e Barbara alla guida di Cavour 1880, il caffè pasticceria di Bergamo Alta.
Il concetto di “tradizione lombarda e genio creativo” ben rappresenta il filo conduttore dei menù che i fratelli Cerea aggiornano costantemente. Possono trovare godimento e novità i palati più diversi e le più diverse preferenze gastronomiche: carni e pesci, selvaggina e fruits de mer, tartufi e funghi ma anche piatti di verdure, tutti declinati con uno stile originale e sensibile anche alle nuove frontiere della cucina del benessere.

Tra le migliaia di bottiglie che riposano nella sua cantina, insieme al “Rosso Faber”, il vino di famiglia nato sotto il marchio Da Vittorio, anche Luce ha il trovato il suo posto, in ragione di un’affinità di spirito che va ben oltre gli abbinamenti eno-gastronomici proposti all’insegna dell’eccellenza.
È stato perciò naturale, che il Ristorante Da Vittorio entrasse nel novero delle Stelle di Luce. Affiancando le loro firme in calce al Manifesto, Lamberto Frescobaldi e Francesco Cerea hanno così siglato ufficialmente la comune appartenenza a una filosofia che fa della qualità e dell’unicità un fondamento imprescindibile.